Salita al Cervino

Contattaci

Cresta del Leone

Livello: buon allenamento
Partecipanti: 1
Dove: Cervinia
Periodo: da fine Giugno a metà settembre
Giorni: 2
Costi
1 persona con Guida = € 950,00
Il costo comprende
la Guida Alpina ed eventuale noleggio del materiale tecnico.
Il costo non comprende
-Spese di viaggio da e per Cervinia; -spese del cliente e della Guida per il taxi jeep (solo andata) fino al Rif. Duca degli Abruzzi; -Vitto e alloggio del cliente e della Guida in Rifugio (Bivacco Carrel).

€ 950,00

Prenotazione ed iscrizione


Prenota ora
Salita al Cervino

La cima più famosa delle Alpi, “La grande Becca” , così veniva chiamato il Cervino agli albori dell’alpinismo, la cima che ogni alpinista vorrebbe scalare.
La cresta del Leone è la via d’accesso dal lato italiano per raggiungere la cima, non banale, partendo di notte occorre una buona dimestichezza con l’uso dei ramponi su roccia, non sempre ottima, e spesso ricoperta di verglas. Essa ripercorre la salita al Cervino compiuta da Jean-Antoine Carrel il 17 luglio1865.
Occorre una buona preparazione fisica ed una buona esperienza di arrampicata su questo tipo di terreno, che prevede l’arrampicata con scarponi e ramponi su roccia e misto  con passaggi su neve e ghiaccio a 40° e passaggi su roccia che arrivano al 4°grado.

Materiale

Scarponi impermeabili, ghette, sacco letto per il rifugio, imbracatura, casco, 2 moschettoni a ghiera, ramponi, piccozza. Per chi ne fosse sprovvisto, XMountain fornisce imbracatura, casco, moschettoni, corda, ramponi, piccozza.

Programma generale

Programma del 1° giorno:
Salita in taxi jeep al Rifugio Duca degli Abruzzi (Oriondé) da qui al Colle del Leone e al Bivacco Carrel. Pernottamento.
Programma del 2° giorno:
partenza di notte per raggiungere la cima, i tratti più ripidi della scalata sono agevolati da corde in canapa catene o scalette. Rientro a Cervinia  nel tardo pomeriggio.

Difficoltà: D


Download PDF