Stage Monte Bianco

Contattaci

Stage di preparazione al Monte Bianco

Livello: buon allenamento
Partecipanti: 2
Periodo: giugno/settembre
Giorni: 5
Costi
€ 950,00 a persona
Il costo comprende
la Guida Alpina ed eventuale noleggio del materiale tecnico.
Il costo non comprende
Il viaggio, i pernottamenti in rifugio, gli impianti di risalita e le spese della guida alpina (pernottamento e risalita)

€ 950,00 a testa

Prenotazione ed iscrizione
caparra del 50% (bonifico o contanti) e saldo a inizio attività

Prenota ora
Stage Monte Bianco

Proponiamo un percorso di preparazione tecnico-fisica che permetta anche a chi non ha esperienze alpinistiche specifiche di affrontare in sicurezza l’ascensione del Monte Bianco (4810m).
Lo stage ha come scopo quello di rendere il più piacevole possibile la salita del “tetto d’Europa” attraverso giornate di preparazione dedicate a sviluppare tecniche di corretto utilizzo di ramponi e piccozza classica, ascensioni alpinistiche ed acclimatamento in quota.

 


Materiale

Scarponi da alta montagna, imbracatura, casco, ramponi e piccozza classica. Per chi ne fosse sprovvisto, XMountain può fornire il materiale necessario.

Programma generale

- 1 giorno: MER DE GLACE: tecnica di “cramponage” in uno dei più bei ghiacciai dell’arco alpino, circondati dai grandi 4000 delle Grandes Jorasses e dell’Aiguille Verte. I partecipanti avranno modo di provare in situazioni estreme ma totalmente sicure la tecnica di utilizzo classico dei ramponi e piccozza.
Andata e ritorno a Chamonix.
- 2 giorno: POINTE LACHENAL (3613m): Salita in funivia all’Aiguille du Midi, attraversata della Pointe Lachenal che costituisce un “condensato alpinistico” di tutti i terreni alpinistici: pendii di ghiaccio, discese in corda doppia, creste rocciose e tratti di misto. Un vero gioiellino con entusiasmanti panorami sulla Vallee Blanche.
Pernottamento al Rifugio Cosmique in modo da acclimatarsi in quota.
- 3 giorno: RED DE COSMIQUE (3842m): Ascensione della celebre cresta granitica che porta in cima all’Aiguille du Midi con panorami mozzafiato dalla vetta del Monte Bianco al lago di Ginevra.  Ritorno a Chamonix.
- 4 giorno: AIGUILLE DU GOUTER (3863m): dal paese di Les Houches si prendono gli impianti (funivia e trenino) sino a Nid d’Aigle  da qui si raggiunge il rifugio Tete Rousse e per il facile ma lungo spigolo roccioso dell’Aiguille du Gouter l’avveneristico rifugio Gouter.
- 5 giorno: MONT BLANC (4810m) sveglia alle 1.45 del mattino e ascensione del Monte Bianco. Ritorno a Chamonix.

NOTA: in base anche alle disponibilità dei rifugi è possibile effettuare l’ascensione in tre giorni pernottando per due notti al rifugio Tete Rousse.


Download PDF

Nessun documento trovato.